martedì 13 settembre 2011

Grazie! Ovvero: il bello della Connessione

La Connessione: che bella parola!
Sentirsi connessi, avvertire un legame, sentire il filo che tira e dà un senso alle cose. Il ciclo della vita. Il cordone ombelicale.
E internet.
Spesso la tecnologia è fredda e alienante, ma diciamo la verità, non sempre. E internet per me è stata ed è sicuramente una manna dal cielo. Non solo mi consente di informarmi e curiosare con una facilità mai esistita prima al mondo, ma mi ha anche permesso di incontrare persone -VERE- e scoprire mondi -REALI!
In tutta sincerità, come madre misto studentessa, misto in cerca di realizzazione di lavoro indipendente, misto casalinga (insomma, come super precaria!), mi sono spesso sentita sola. Aggiungiamo scelte di vita non proprio comuni per ora, come la scelta vegan, la decrescita (più o meno, ma in teoria, si cerca la strada!) ed ecco che nella vita vera di un piccolo borgo piemontese non è sempre facile avere scambi con persone "affini".
Eppure i forum ed i blog sono miniere di esperienze, di persone, di opinioni, di frammenti di vita!
E quando ci si riesce anche ad incontrare dal vivo, il piacere della conoscenza reciproca si concretizza e la parola "dono" assume tutto il suo valore. Non monetario, non materiale (o perlomeno non solo), ma profondo, di connessione e scambio.
Questo post per dire GRAZIE a Silvia, che domenica è stata da noi, con il marito ed il tartarugo -meraviglioso coi suoi passetti da unenne!!!- e che mi ha donato non solo la sua compagnia, ma anche delle bellissime spugne, un profumatissimo sacchetto di lavanda (tutto confezionato da lei) e mi ha prestato gli inestimabili pannolini lavabili taglia mini, con i quali la nascita della pulce potrà essere ecologica da subito!
Sulla stessa linea d'onda, con una infinità di tempo di ritardo, ringrazio anche Annalisa, citata nel precedente post, per i suoi molteplici doni, quando abbiamo avuto il piacere di incontrarci. Già in passato mi aveva spedito del grano duro in chicchi (oro!) e l'ultima volta ho goduto del profumo delle erbe essiccate del suo orto e di un saccone di grano saraceno da lei coltivato, con la cui farina sono state prodotte ottime polente e impasti per torte salate!
Quindi Grazie, alle persone (anche quelle che dovrei ringraziare quotidianamente e non lo faccio, come le amiche, il marito, il topo), alla vita, al mondo che gira :-)

Cosa mangio?

Recentemente mi è stato chiesto un esempio di quello che poi effettivamente mangio. Come sono i menù vegan? Che si fa tutti i giorni? Come si sostituisce il secondo se lo si sostituisce?
Siccome in fondo credo che la domanda possa interessare gli eventuali lettori non vegan, ho deciso di scrivere pubblicamente gli appunti che mi sono segnata negli ultimi giorni, con una importante precisazione: ho segnato cosa ho effettivamente mangiato negli ultimi 14 giorni, non ho scelto 14 menù "ideali", anzi, queste ultime 2 settimane si discostano anche un po' da quello che considero ideale.
La fine della gravidanza e vari impegni personali mi hanno spesso portata ad avere meno tempo per cucinare rispetto al solito e quindi spesso il secondo di verdura ne ha risentito.
 In linea generale posso dire che l'insalata è sempre abbondante e che non mi tengo a stecchetto con le porzioni di cereali! L'unica cosa che controllo in quantità sono gli olii aggiunti: un cucchiaino per persona nell'insalata di olio di semi di lino da catena nel freddo e raramente un cucchiaio di olio in cucina (per 2/3 persone).
Se invece metto semi e semini nel muesli o nell'insalata non peso, vado a occhio, una manciatina per persona più o meno.
Lo yogurth è sempre di soia fatto in casa a partire da latte arricchito in calcio da alghe.
 I cereali per il muesli sono preparati in casa con la fioccatrice, messi in ammollo nel latte vegetale arricchito in calcio la sera prima, con aggiunta di un cucchiaio raso di uvetta e uno di semi di sesamo o mandorle e quindi consumati crudi. Ho segnato per ogni giorno colazione, pranzo, cena ed eventuale merenda.
Preciso anche che i miei pasti non sempre corrispondono a quelli del topo: lui mangia meno insalata, più yogurth, più olive ;-)

 1)
-muesli di orzo
-insalata (verde e pomodorini dell'orto) + torta salata di zucchine (non tutta ovviamente) + passato di verdure
-cous cous integrale con i ceci + insalata mista + cuori di carciofi spadellati

 2)
-muesli di orzo con more dell'orto
-pasta integrale con sugo al patè di olive nere + insalata verde
-susine + biscottini al cocco autoprodotti
-azuki rossi + padellata di verdure miste surgelate arricchite con peperoni e zucchine dell'orto e laricini + zuppa di spaghetti di mare e noodles di riso

 3)
-fette biscottate integrali con marmellata di ribes
-riso integrale alle zucchine + insalatona pomodori e lattuga
-pesche noci + more e lamponi dell'orto
-cena fuori: pizza pomodoro, cipolla e rucola!

 4)
-fette biscottate integrali con marmellata di prugne fatta in casa (senza zucchero)
-orzo con funghi e pomodori datterini + sorbetto al limone + insalata
-pasta verde con sugo ai pisellini + zucchine saltate con shoyu + insalata pomodoro e lattuga con semi di zucca

 5)
-yogurth di soia con fiocchi di soia tostati e amaranto scoppiato
-pasta integrale di farro al pesto vegetale + azuki rossi al pomodoro -2 noci del brasile + pesche noci
-insalatona (lollo, pomodori, bambù e semi di girasole) + misto di cereali e lenticchie con pesto di nocciole autoprodotto + spadellata di arame + fagiolini verdi in umido

 6)
-fette biscottate integrali con marmellata di prugne autoprodotta
-pasta con sugo di pomoro, olive e capperi + contorno di peperoni e zucchine -uva bianca
-straccetti di lupino con cipolla rossa + insalata mista + verdure miste grigliate

 7)
-yogurth con amaranto scoppiato
-miglio con lenticchie gialle e pesto fatto in casa + insalata lollo e pomodori dell'orto
-gallette di mais con malto/nocciola autoprodotto + uva bianca
-noodles con salsa satay + verdure miste saltate con shoyu

 8)
-latte metà soia metà riso con amaranto scoppiato
-pasta di grano duro con sugo di pomori freschi, olive e capperi (uno dei sughi preferiti del topo, alcuni sughi si ripetono spesso da noi!) + insalata verde
-pesche tabacchiere + torcetti di kamut
-crema di lenticchie rosse e patate dell'orto + insalta mista + cotolettina di seitan

 9)
-muesli di orzo fioccato
-insalatona (borlotti, pomodoro, lattuga, capperi, semi di zucca, fiocchi di nori e succo di limone) + miglio (avanzo) + 1 pesca saturnina + 2 biscotti alla carota autoprodotti
-patate e carciofi + insalata verde + mix di legumi al curry + un sorbetto alla fragola

 10)
-fette biscottate integrali con marmellata di prugne
-riso integrale con pomodoro fresco, aglio e prezzemolo + insalata verde
-mele + 2 biscotti alla carota
-insalata verde e pomodi + fagiolini verdi + quinoa e lenticchie al burro di cocco e salvia

 11)
-fette biscottate integrali + 2 biscotti di meliga autoprodotti + succo di arancia
-riso integrale con pomodoro fresco e prezzemolo (sì di nuovo, mica si buttano gli avanzi!) + insalata mista
-pesche gialle
-crema di lenticchie bianche e rosse + insalta verde + funghi trifolati + verdure miste pastellate (un surgelato!) + yogurth

 12)
-muesli di fiocchi di riso integrale parboiled (eccezione alla crudità dei miei muesli: ho scoperto che mi piacciono un sacco!)
-penne di mais all'arrabbiata + insalata di lattuga, pomodoro e noci + uva
-cena con ospiti i miei genitori:
farinata arricchita in cereali e fagiolini
















farro integrale al pesto fresco di mandorle
















torta salata di grano saraceno (chicchi regalo di Annalisa!!!! poi il fedele mulino li ha macinati) ai peperoni
















torta alle nocciole del giardino!

 13)
 -pane di segale con marmellata di prugne
-pasta di mais al pesto vegetale + insalata mista + pesche noci -uva + pesche + 2 noci del brasile
-melanzane al curry con tofu a dadini + cous cous integrale alle alghe

 14)
-muesli di riso integrale parboiled fioccato + mela a pezzetti
-grano saraceno con pesto di cavolo nero + insalata verde e pomodorini dell'orto con semi di zucca 
-mele
-zuppa di fagioli dall'occhio + insalata di sedano, finocchi e noci + yogurth