mercoledì 9 aprile 2008

Purè di okara e verdure


Questa è veramente una ricetta per la cena pensata all’ultimo minuto, per svuotare il frigo dell’okara e degli avanzi misti di verdure.

Io ho usato una confezione di verdure miste surgelate: ebbene sì, cerco di averne sempre un paio di confezioni in freezer per quelle occasioni in cui non ho davvero il tempo per pulire e tagliare le verdure o per quando rimango senza (cosa che ogni tanto capita visto che ne compro poche fresche per volta, per non rischiare di buttarne...).

Per le dosi non posso essere molto precisa, ma tanto si tratta di una ricetta in cui andare ad occhio seguendo i propri gusti è consigliato!

Io ho usato 350 grammi di verdure surgelate, con due tazze abbondanti di okara; uno spicchio di aglio, sale, pepe e una punta di cumino. Dopo aver rosolato l’aglio ho mescolato l’okara alle verdure (nel mio caso surgelate) e ho lasciato cuocere a fuoco basso con il coperchio, aggiungendo un poco di acqua a metà cottura.

L’okara deve cuocere almeno una ventina di minuti (sono frullati, ma pur sempre fagioli di soia!), quindi regolatevi di conseguenza per decidere quando unirvi le verdure in base al loro tempo di cottura!

Il risultato è un contorno, con tutte le proteine di un secondo e l’incredibile potere saziante di un piatto unico!

5 commenti:

Gisella ha detto...

Non ho capito cosa è okara !

mammafelice ha detto...

Ciao Gisella!
L'okara è la "poltiglia" di fagioli di soia frullati che rimane dopo aver fatto il latte di soia. Purtroppo chi non autoproduce tofu o latte di soia non riesce a provare queste ricette, mi dispiace! ciao :)

Gormlaith ha detto...

Buono, buono, devo proprio provare a farlo... Pubblica pure il post della torta, a me fa molto piacere!

mammafelice ha detto...

@ Gormlaith: sarà fatto: hai avuto una splendida idea!!! ciao e grazie mille della "visita"! :)

Gormlaith ha detto...

Ah, non c' azzecca nulla con la cucina, ma vai a vedere il mio ultimo post...e se conosci qualcuno in zona da me, fatemi sapere...Grazie.