lunedì 6 settembre 2010

Pesto di noci e nocciole al basilico.


Stavolta sono rimasta sul classico: tanto buon basilico profumatissimo!
Per 5 barattoli ho usato poco meno di 100 grammi di nocciole, 50 grammi di noci, 5 mazzi di basilico, sale e pepe e olio evo quanto basta. Nota di sapore: un pezzo di Sheeze smoked cheddar. Circa 50 grammi. Gnam. Tutto nel robot (prima la frutta secca perchè al topo il pesto piace fine).
Niente di più facile e niente di più profumato!
Veloce e surgelato in un attimo!
L'anno prossimo pianto quintali di basilico, perchè il pesto non voglio comprarlo più ;-)

5 commenti:

Bibi ha detto...

noi lo stesso!!!! frullato questa sera ma al posto delle nocciole ci ho messo gli anacardi....stessa decisione sul pesto, è così buono fatto in casa (e molto più leggero) ^^

Gunther ha detto...

mi piacciono tutti e due i pesto, noci e nocciole meglio dei pinoli secondo me, anche quello della salvia niente male. Molot melgio farselo da se il pesto anche perchè non so se hai mai visto le confezioni il basilico è sempre poco

Laura CheBirba ha detto...

Ciao io sono Laura...
Nel prossimo post in cui raccoglierò link di blog di cucina metterò anche un link al tuo :D

Laura http://chebirba.blogspot.com

mammafelice ha detto...

@Bibi: anacardi! Gli adoro!!! Peccato che in Piemonte l'albero non cresca ;-)

@Gunther: proprio vero e talvolta c'è olio di semi invece che d'oliva!!!

@Laura: grazie :-)

Bix ha detto...

Ohhhhh, that looks so good!