sabato 23 luglio 2011

Zucchine in tutte le salse!

Chi ha un orto mi può capire: in questo periodo le zucchine producono un sacco. E tra l'altro sono uno degli ortaggi più facili da coltivare, quindi è probabile che anche chi fallisce miseramente altre colture (come me!) riesca a godersi un po' di produzione propria di questo ortaggio.
Vi sono diverse ricette per conservare le zucchine, ma, quando posso, amo consumare le verdure fresche e se la quantità prodotta non è umanamente immangiabile, qui le si cucina tutti i giorni :-)
Del resto la zucchina è perfetta per l'estate! Ricca di potassio, vitamina C e vitamina A, ma poverissima in calorie.
Propongo due ricette semplicissime!
La prima, che da noi è frequente, con piccole varianti, prevede semplicemente di stufare le zucchine a rondelle con cipolla di tropea o rossa (non del mio orto, ci siamo dimenticati di seminare cipolle!!), pomodori ben maturi (questi sì, appena raccolti) ed a cottura quasi ultimata aggiungere basilico fresco a piacere (dal balcone!) e sale integrale o un poco di tamari. Ultimamente faccio stufare le verdure senza olio (e in padella in acciaio inox) semplicemente aggiungendo un filo di acqua a inizio cottura e coprendo subito (bisogna però controllare che l'acqua non venga a mancare durante la cottura!). In questo modo potete aggiungere olio extra vergine di oliva solo a fine cottura, oppure ometterlo proprio, cosa che sto facendo e devo dire che talvolta non c'è una gran differenza! Sopratutto se le verdure sono fresce e di stagione ;-)
















Poi c'è un evergreen: la torta salata di zucchine!
In questo caso, per la base, ho usato 100 grammi di farina 0 e 100 grammi di farina di segale appena macinata (thanks mulino), cui ho aggiunto un pizzico di sale, 4 cucchiai di olio evo ed acqua tiepida fino ad ottenere una consistenza lavorabile bene con le mani, che va fatta riposare qualche tempo. Quando sono di fretta una semplice pasta sfoglia del supermercato (sono quasi tutte vegan, ma sempre controllare) va benissimo, anche se di certo è meno salubre: farina bianca morta da secoli ed etti di grassi spesso non identificabili.
In padella, con pochissimo olio o anche nulla, con uno spicchio di aglio (e anche questo dell'orto!), spezie secondo i gusti (io adoro la menta, dell'orto, nelle torte salate estive), si fanno stufare le zucchine tagliate a spicchi o rondelle.
Mentre cuociono mescolo una confezione piccola di panna di soia (di buona qualità: controllate sempre che non ci siano grassi idrogenati se acquistate in normali supermercati) con 4 cucchiai di fecola di patate o di amido di mais. Aggiungo sale e pepe.
Infine stendo l'impasto per la base su carta da forno e vi verso sopra le zucchine e poi la pastella di panna e amido (spargetela in modo omogeneo aiutandovi con il dorso del cucchiaio di legno). In forno a 180 °C per una quarantina di minuti (ma la cottura al forno è cosa molto personale e dipendente dalle caratteristiche del vostro forno: regolatevi!).
Per tagliarle agevolmente ed anche gustarle al meglio le torte salate vanno sempre lasciate raffreddare un poco prima di servire.
Questa torta piace anche al topo :-)

7 commenti:

Bibi ha detto...

buone tutte e due, anche io prediligo la cipolla di Tropea....è inarrivabile.
...oltre ad avere le zucchine nell'orto che si stanno arrampicando sulla cinta e tra un po' prendono possesso della strada al di fuori, i colleghi mi omaggiano di quelle dei loro genitori e davvero mi risolverò a fare marmellata di zucchine tra un po' :)
Bibi

estrellazul ha detto...

era da un pò che non passavo di qui... che bello che fra poco sarai di nuovo mamma !!! un bacione

Günther ha detto...

una grande e bella torta salata, magnifica la pasta, ti invidio un po' l'orto

LAURA ha detto...

Ciao complimenti per il tuo bel blog!!! Anch'io anche se purtroppo non ho l'orto (giusto 2 piante aromatiche sul terrazzo!!!)e fa la differenza amo e mangio tantissimo le zucchine in tutte le salse!!!
Ti seguo, anche perchè oltre i bimbi vedo che ami anche i pelosetti...anzi in bocca al lupo per il prossimo nascituro!!!
Ti seguo con piacere, se vuoi passa a trovarmi.
A presto

cooksappe ha detto...

wow! ;)

erbaviola ha detto...

ciao carissima, sono stata assente per un po' e scopro solo ora la bellissima notizia!!! Un abbraccio gigante, che bello, un nuovo meraviglioso bimbo in arrivo!!! :D

In quanto al resto... zucchine uber alles! Potrei tatuarmelo :D

mammafelice ha detto...

@Bibi: già, deliziosa la tropea!! Ma poi le cipolle le mangio di tutti i colori :-)

@Estrellazur: grazie e un bacio anche a voi!

@Laura: grazie, i tuoi sono pelosoniiiii!!!! :-D

@Gunther: sì, la pasta è semplicissima, ma buona, però ovviamente non "sfoglia" ;-)


@Cooksappe: thanks, merito dell'orto...

@Erba: anche io tatuaggio! Hi hi! Sì, ora sono tripponissima ;-)