sabato 13 ottobre 2012

E ora l'autunno: pasta coi porcini

Saluto l'arrivo dell'autunno, che comincia a tingere di giallo le foglie degli alberi, con il porcino che l'erpetologo ha raccolto qualche giorno fa.
Finito degnamente in pentola a condire una semplice pasta integrale di grano duro.
Poco aglio e tanto prezzemolo a fine cottura sono gli unici due ingredienti che accompagnano il nobile fungo.
Ieri sera abbiamo anche mangiato le prime caldarroste (raccolte mentre si va a funghi). Che sono sempre un piacere da sbucciare e piacciono anche alla pupina :-)
Oggi una nuova piccola passeggiata (Nicolò ha avuto l'otite ed oggi è stata la sua prima uscita per riossigenarsi un po') ci ha regalato altre castagne per stasera ed un bel po' di laricini, che non saranno i funghi più saporiti,  ma noi non li disdegniamo, dal momento che la raccolta per noi ha valenza anche ecologica-economica-ludica e didattica (e forse altro che dimentico :-D).

6 commenti:

Simona la golosa ha detto...

Semplice e golosa questa pasta!!!

Barbara C. ha detto...

invidia tremenda invidia che hai la manodopera raccogliente l'oggetto dei desideri ovvero il porcione!
io mi devo accontentare di comperarlo :(
perfetta la pasta, la cucino anche io così, semplice (e buonissima) .

neveverde ha detto...

gnammy....volevo ringraziarti personalmente per l'amicizia al mio blog
neveverde....ciao.....

Mamma Vegana ha detto...

Adoro l'autunno... soprattutto per quello che ci offre la terra. Domenica mi sono offerta volontaria per accompagnare la suocera a raccogliere i funghi. Lei li trova e io li mangio, questo è il patto! ;-)

Isabella Elise Siciliano ha detto...

@Simona: sì, semplicissima, ma sempre buona :-P

@Barbara: sì, qui in zona funghi ci sono e la voglia di passeggiare è tanta!

@Neveverde: grazie a te! Mi piace un sacco il tuo blog :-)

@Mammavegana: bel patto ;-)

EVE ha detto...

Sono arrivata su questo blog quasi per caso e ho dato una sbirciatina alle tue ricette. Ti faccio i miei complimenti, questo blog è molto carino.
Mi sono aggiunta ai tuoi lettori, così continuerò a seguirti e a commentare i tuoi post.
Se ti va, passa anche tu nel mio blog di cucina http://lacucinacomepiaceame.blogspot.it/