martedì 25 marzo 2008

Grano saraceno con cavolo


L’inverno sta per finire, anche se con il freddo polare di questi ultimi giorni qui non si direbbe, ma si trovano ancora delle bellissime verdure invernali. Così ecco un bel piatto caldo, leggero, nutriente ed estremamente gustoso!

Ingredienti (per 2 persone):

-180 grammi di grano saraceno

-100 grammi circa (o meno) di cavolo (verza, cappuccio, a scelta, vanno tutti bene!!!)

-1 rapa di medie dimensioni (opzionale)

-1 spicchio di aglio

-olio extra vergine di oliva

-sale e pepe

Preparazione:

Nulla di più semplice! Faccio rosolare brevemente lo spicchio d’aglio, tritato o a fettine per chi non ha problemi a mangiarlo, schiacciato intero per chi preferisce toglierlo dopo aver dato un po’ di sapore.

Aggiungo il grano saraceno, che lascio rosolare un minuto primo di coprire d’acqua (un volume circa doppio di acqua, non di più) e aggiungere un poco di sale marino integrale. Metto la rapa tagliata a pezzetti, perché ne adoro il retrogusto amarognolo assieme al cavolo!

Dopo qualche minuto aggiungo anche il cavolo tagliato a strisce; è consigliabile aggiungerlo dopo qualche tempo così a fine cottura risulterà non troppo cotto e ancora abbastanza croccante! Volendo è possibile tagliarlo a striscioline più fini ed aggiungerlo solo a crudo a fine cottura del grano saraceno.

A questo punto è sufficiente lasciare sobbollire per 15-20 minuti, fino a cottura ultimata, quando i chicchi risulteranno teneri, ma ancora compatti.

Una spolverata di pepe completa semplicemente il piatto.

4 commenti:

yari ha detto...

Il grano saraceno è davvero comodo, cuoce in fretta ed è già gustoso di suo. 90g a testa sono già una bella porzione!

mammafelice ha detto...

Si, sono una mangiona!!!
Però io quando faccio i primi in realtà intendo piatto unico... E' una scusa misera, lo so! :)

yari ha detto...

Vabbè, se piatto unico allora ci sta ;-) Io che di solito mangio sempre anche i legumi, non ce la faccio a farci entrare anche 90 g di cereali insieme (mi fermo sui 70-80g). Tranne che per la pasta integrale...

mammafelice ha detto...

Eh! Ma io ho un bimbo piccolo, secondi, contorni o legumisono esclusivo appannaggio della cena, col babbo che aiuta a tenere il bimbo.
Di solito a pranzo mangio solo frutta così non devo cucinare ;) e fa anche bene!
Però poi devo fare merenda... Come i bambini appunto!