lunedì 16 marzo 2009

Insalata di verza alla senape


Una delle mie verdure preferite (lo so, lo dico di quasi tutte!) è la verza.
Quindi non potevo certo farmela mancare in versione cruda, tra l’altro uno dei modi migliori per godere anche delle innumerevoli proprietà di questo ortaggio. Ricco di vitamine, sali minerali, protettivo, come tutti i cavoli, delle mucose, ecc.
La consistenza croccante inoltre rende il piatto estremamente saziante rispetto ad altre insalate.
La cosa importante è tagliarla abbastanza fine (secondo le vostre capacità mandibolari). Per condire la verza cruda io adoro la mostarda di Digione, quella con i grani interi. Tecnicamente quella acquistata non è cruda (dal momento che immagino i vasetti siano sottoposti a pastorizzazione o sterilizzazione), ma è possibile realizzare una mostarda fatta in casa frullando i grani di senape, aceto di mele non pastorizzato, olio evo, sale. Il sapore della senape si sposa alla perfezione con il cavolo-verza!

5 commenti:

77mele ha detto...

Proprio oggi la volevo comprare ma ogni volta desisto perchè non mi viene mai in mente una ricetta che mi piaccia, la tua è da provare.
Grazie e buona serata.

Mirtilla ha detto...

che ideona l'utilizzo della senape!!
complimenti ;)

Anonimo ha detto...

Viva la senape! (e anche la verza, però)
robo

mammafelice ha detto...

Grazie, a tutti!
A proposito, ci siamo letti nel pensiero (o nelle papilee gustative) e così ecco il link al post sulla senape:
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=28&t=27326
Così, Robo, ci sono tutte le tue idee! Gnam!

veganswiss ha detto...

ho comperato la verza per provarla come da tua ricetta.... dalla foto sembra proprio appetitosa!!
ciaoo
marta