venerdì 4 gennaio 2008

confettura speziata di mele

Al mercato ho comperato per pochissimo 2 Kg abbondanti di mele,( locali, avranno fatto 10 km per arrivare a me) di due tipi: gialle e rosse, piccole e un po’ ammaccate, ma tanto dolci.

Così via di marmellata visto che ne facciamo andare un sacco al mattino a colazione sulle fette biscottate!

Si prendono due chili di mele pulite e tagliate a pezzetti (se è bio o ben lavata in acqua e bicarbonato lasciamo la buccia!) e li si mette in un pentolone sul fuoco. Aggiungo 250 g di zucchero grezzo di canna, possibilmente bio ed equo e solidale. Quando il tutto inizia ad ammorbidirsi, lo passo velocemente col frullatore ad immersione (perché preferiamo la marmellata senza grossi pezzi, ma è questione di gusti). A questo punto aggiungo una bustina di fruttapec (ma una sola per 2 Kg), così posso permettermi di lasciare il tutto sul fuoco non più di mezz’ora o comunque fino a quando raggiunge la consistenza gradita facendone raffreddare un poco su un piattino.

A cottura ultimata aggiungo noce moscata e cannella in parti uguali.

Si mette subito nei vasetti, li si riempie quasi fino all’orlo, si chiude bene e li si lascia raffreddare capovolti.

E’ leggera, ma buonissima!

9 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao!!buonissima la tua marmellata di mele!!!anche solo a leggere la ricetta!
e volendo usare il malto (o il succo di uva o mela) al posto dello zucchero quali dosi mi consigli?
Ho delle albicocche e vorrei provare!
grazie
barbara

mammafelice ha detto...

Grazie! Sul Blog di Vera (Semplicemente Vera, c'è il link qui a fianco) c'è da poco proprio una ricetta di albicocche con il malto!
Io ne ho messo 500 ml per 2 chili di albicocche, però dipende molto da quanto la vuoi dolce... Si conserva di meno senza zucchero, pero!
Con il succo di mela sai che non ho mai provato!!! Credo che proverei a fare un chili di labicocche e un litro di succo di mela, poi fai cuocere fino alla consistenza giusta, ma è un azzardo perchè mi hai dato tu l'idea, ora! Grazie per l'ispirazione! Ho anche io un paio di chili di albicocche e credo che provo col succo di mela!
Ciao e grazie per la visita! :)

eliana ha detto...

Ho tanta voglia di provare a
fare la marmellata di mele speziate.... la vorrei fare con agar agar che però non ho mai usato....
lo devo prima sciogliere in qualche liquido o verso direttamente la polvere in pentola con mele e zucc ?

E quando?
Grazie grazie

eliana ha detto...

ah dimenticavo....
Come vasetti posso usare quelli di vetro che contenevano altre cose o devo usare quelli con tappo nuovo tipo i Quattrostagioni??
Grazie ancora...

PS: parto da zero...le mie marmellate le ha sempre fatte la mamma...

mammafelice ha detto...

@Eliana: ciao! Per prima cosa vasetti, io riciclo quelli normali, purchè di dimensioni comuni, così trovo i tappi di ricambio! L'importante è cambiare il tappo in modo da essere sicuri del sottovuoto.
Con l'agar agar non ho mai provato, le dosi credo siano indicate sulle bustine di polvere o sulla confezione di scaglie, non le ricordo mai! In caso io scioglierei prima l'agar agar sul fuoco nel succo di mela e lo unirei alle mele, a fine cottura, quando è ben sciolto.
Fammi sapere come viene! Spesso io non metto proprio nulla (nè pectina, nè agar agar) e mi tengo la frutta in versione "composta" anzichè marmellata, sempre spalmabile è ;)

eliana ha detto...

la marmellata è sul fuoco.... credo che non metterò l'agar agar, ha una bella consistenza anche così....ti tengo aggiornata sul risultato...
un abbraccio a te e al topo...leggervi è quasi come conoscervi...

mammafelice ha detto...

:)

eliana ha detto...

risultato spettacolare...ha un profumo e un sapore deliziosi.e poi in versione composta è ok!!
Lisa se ne è innamorata, non ne voleva sapere di smettere di fare merenda!!!
Grazie dei preziosi consigli!!!

mammafelice ha detto...

Anche io (e il topo) apprezzo le composte! Alcune persone invece amano la marmellata bella gelatinosa, dipende dai gusti! Sono contenta che a Lisa sia piaciuta ;)