martedì 22 gennaio 2008

Polenta taragna per grandi e piccini

Da un'idea di Evelyn73, di Forumetici, ho pensato di preparare la polenta al mio topo.
Ma perchè non farla per tutti? E' così bello cucinare qualcosa che potremo mangiare tutti insieme!
Ho scelto la polenta taragna, che contiene anche del grano saraceno macinato a pietra, perchè la trovo più saporita. Si trattava di una confezione di polenta precotta, quindi non sto a spiegare la preparazione, aggiungo solo che con 250 g di farina ho ottenuto una dose moolto abbondante per due e piccolo (quindi diciamo che se non si conta di fare il bis è un po' troppo, ma tanto la polenta è così buona il giorno dopo)!
Per il bimbo vi ho aggiunto un paio di cucchiai di minestrone con pisellini avanzato e ho passato il tutto con il frullatore a immersione. Questa operazione non è affatto obbligatoria se i vostri bambini gradiscono cibo più consistente, ma il topo ha per il momento una vera avversione per tutto ciò che reputa troppo solido, quindi ecco perchè ho frullato e allungato con un goccio di latte di riso. Alla fine una spolverata di lievito di birra in scaglie, un filo di olio extra vergine di oliva e un cucchiaino raso di semi di lino macinati.
Per i grandi ho preparato un contorno di verdure, reso un poco più cremoso facendolo cuocere un po' più a lungo aggiungendo del latte di soia home-made.
Ho usato: un soffritto di scalogno, un porro, una rapa, 3 topinambour.
Ho lasciato che il tutto (pulito e tagliato a fettine) cuocesse lentamente nel coccio col latte di soia che rende tutto incredibilmente più cremoso!
Sale e pepe a piacere e a fine cottura ho aggiunto dei semi di girasole, per inserire una nota più croccante.
La foto non è bella, per via dei colori bianchi delle verdure e dell'odiato flash, però ho cucinato di sera e non volevo aspettare la luce del giorno per mangiare:)
Il contorno di verdure non l'ho dato al bimbo per via dei topinambour, che danno aria e il pancino dei bambini ha dei problemi a digerirli! Con un contorno più "delicato", ad esempio con delle carote al posto dei topinambour, potreste servire lo stesso piatto, eventualmente passato, anche ai piccini!

Posso garantire che la polenta col topo è stata un successo! E anche col suo babbo!

2 commenti:

yari ha detto...

La polenta taragna con i porri cotti nel latte è un piatto tipico del Piemonte meridionale. Volevo provarlo a fare anch'io!

mammafelice ha detto...

Sai che non conosco la ricetta originale? Comunque andando assolutamente a occhio è venuta molto bene, credo che se la provi tu viene un capolavoro!!!
ciao